manutenzione impianti elettrici

Qualificato alla conduzione e manutenzione impianti elettrici

Al fine di poter operare in maniera conforme a quanto imposto dalla legge italiana in materia di sicurezza sul lavoro, tutti i professionisti attivi nel settore elettrico devono obbligatoriamente svolgere un corso di formazione propedeutico all’ottenimento della qualifica di PES-PAV-PEI.
Con l’acronimo PES si identifica una ‘’Persona Esperta’’, a conoscenza di tutte le normative vigenti concepite per lo svolgimento di attività connesse allo sfruttamento dell’energia elettrica , e capace di valutare adeguatamente i rischi di ogni lavoro. Tali figure professionali possono lavorare in maniera totalmente autonoma solo nel caso in cui la prestazione richiesta li conduca ad operare fuori tensione.
La ‘’Persona Avvertita’’ o PAV è un professionista che dispone delle medesime competenze di un PES ma che è privo del livello di autonomia pratica e organizzativa del quale dispone quest’ultimo. Il PAV può pertanto operare autonomamente solo dopo avere ricevuto specifiche direttive dal PES, al quale deve rivolgersi anche nel caso in cui si rendesse necessaria la soluzione di una difficoltà imprevista.
PEI ovvero “Persona Idonea”, si riferisce a professionisti in possesso di tutti i requisiti necessari a cui è stata riconosciuta la capacità tecnica ad eseguire specifici lavori sotto tensione. La figura nello specifico può svolgere ogni tipo di lavoro elettrico

Le normative di riferimento sono la CEI 11-48 e la CEI 11-27 che sancisce quanto segue:
“un lavoro elettrico è intervento su impianti o apparecchi con accesso alle parti attive (sotto tensione o fuori tensione) nell’ambito del quale, se non si adottano misure di sicurezza, si è in presenza di un rischio elettrico. Esempi di intervento sono : prove e misure, riparazioni, sostituzioni, montaggi ed ispezioni”.

Obiettivi del corso per la conduzione e manutenzione impianti elettrici

L’obiettivo del corso è quello di fornire ad ogni professionista tutte le competenze necessarie ad operare in maniera conforme a garantire il massimo livello di sicurezza e di efficacia ad ogni prestazione lavorativa: di conseguenza, il corso impartisce a tutti i partecipanti nozioni ed insegnamenti specifici per gli elettricisti, portandoli a conoscenza di tutte le caratteristiche dell’energia elettrica e degli effetti che essa può esercitare sul corpo umano. A tali competenze di base, il corso affianca spiegazioni e ragguagli relativi al presidio del processo di produzione automatizzata, guidando ogni candidato alla conoscenza delle strumentazioni e delle tecnologie più comuni per lo svolgimento di vari tipi di prestazioni.
Agli allievi vengono inoltre impartite lezioni atte all’acquisizione delle competenze necessarie all’assunzione della responsabilità relativa alla sorveglianza di attività esecutive svolte da terzi ed un corredo di nozioni tecniche da spendere nel quotidiano espletamento del proprio lavoro.

Safety First

Il seguente corso è svolto in applicazione del protocollo formativo “Safety First”®, grazie all’impiego della UMA (Unità mobile di addestramento) che permette di effettuare l’esercitazione pratica a corredo del corso teorico, simulando un ambiente di lavoro nel suo insieme, mediante l’utilizzo delle più evolute tecnologie di proiezione multimediale.

Attestato di qualifica per la conduzione e la manutenzione impianti elettrici

Il corso si conclude con un test finale e con il rilascio dell’attestato di partecipazione. Il riconoscimento ha un valore di tre anni, al termine dei quali è necessario prendere parte ad un corso di aggiornamento atto al rinnovo della licenza e delle relative competenze.

Scheda corso

Rilascio

300,00

  • Durata: 20 ore
  •  Validità: 3 anni
  • Figura professionale: responsabile 

Rinnovo

 100,00

  • Durata: 6 ore
  •  Validità: 3 anni
  • Figura professionale: responsabile

Richiedi informazioni sull'abilitazione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Richiesta informazioni per il seguente corso di Abilitazione Attrezzature

Il tuo messaggio