primo soccorso gruppo b-c

Addetti primo soccorso per le aziende (gruppo B - C)

Sulla base di quanto disposto dal Decreto di Legge 626 del 1994, la Legge impone ad ogni realtà aziendale operativa all’interno del territorio italiano di attuare apposite ed efficaci misure di sicurezza atte a prevenire ed arginare il pericolo di incendi. Passo fondamentale per l’espletamento di questa pratica è l’investitura ufficiale di uno o più addetti al soccorso, incaricati di provvedere all’attuazione delle manovre di prevenzione e di intervento atte a scongiurare il rischio di incendio o a mettere in pratica le misure di sicurezza previste dal piano in caso di incendio.

Tali figure devono, naturalmente, essere in possesso di tutti i requisiti e di tutte le competenze che si rendono necessarie per l’espletamento delle manovre di tutela e di soccorso. E’ inoltre previsto, per il datore di lavoro, l’onere di provvedere alla fornitura di tutti gli strumenti atti a permettere e facilitare l’opera degli addetti antincendio e di tutti i dispositivi di protezione individuale necessari per la loro sicurezza.

In base alla specificità delle attività svolte all’interno di un’azienda, delle dimensioni della struttura e del numero di dipendenti che in questa prestano servizio, ogni realtà commerciale e produttiva viene classificata all’interno di un gruppo di appartenenza, per il quale è richiesto uno specifico protocollo di sicurezza: le attività di Gruppo B, a differenza di quelle di Gruppo A, sono generalmente più piccole e contano nel loro organico tre o più dipendenti. Quelle di Gruppo C sono attività aziendali o produttive con meno di tre dipendenti.

Programma del corso addetti primo soccorso

Per gli addetti al primo soccorso aziendale è, come detto, fondamentale la formazione professionale: qualsiasi corso formativo deve obbligatoriamente educare ogni professionista al corretto svolgimento di incarichi basilari e fondamentali per l’espletamento del loro incarico.
Tra i numerosi principi da apprendere durante la partecipazione ad un corso di formazione rientrano competenze quali l’acquisizione della maniera corretta di rapportarsi al sistema di soccorso, la capacità di riconoscere la specificità e la gravità delle emergenze sanitarie e di prestare la propria opera al fine di risolverla o arginarla.
All’addetto al primo soccorso compete anche l’apprendimento delle misure di pronto intervento, la capacità di riconoscere ed identificare i rischi tipici connessi al tipo di attività svolta nella struttura in cui presta servizio e le corrette manovre finalizzate all’intervento pratico. A tutto ciò deve naturalmente affiancarsi una sufficiente competenza medica, fondamentale per svolgere con efficacia le manovre di pronto soccorso e per collaborare in maniera efficiente e funzionale con le squadre specializzate.

Consegna attestato di frequenza

Alla fine di ogni corso di formazione viene rilasciato un attestato di frequenza, documento fondamentale ai fini della nomina al ruolo di addetto alla sicurezza di una struttura aziendale.

Segui il corso

Rilascio

 130,00

  • Durata: 12 ore
  •  Validità: 3 anni
  • Figura professionale: addetto

Rinnovo

 70,00

  • Durata: 4 ore
  •  Validità: 3 anni
  • Figura professionale: addetto

Richiedi informazioni sul corso

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Richiesta informazioni per il seguente corso di Sicurezza sul Lavoro

Il tuo messaggio