Corso RSPP ASPP

Destinatari

Il corso è rivolto a chiunque intenda svolgere le funzioni di RSPP o di ASPP. L’RSPP, interno o esterno all’azienda, viene designato dal datore di lavoro per poter svolgere il servizio di prevenzione e protezione. Il corso fornisce le capacità e i requisiti adeguati relativi alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, per assumere e dimostrare le responsabilità che permettono di organizzare e gestire tutto il sistema appartenente alla prevenzione e alla protezione dai rischi. Secondo quanto stabilito dall’accordo Stato-Regioni del 7/7/16, il percorso formativo per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione è strutturato in tre distinti moduli: A, B (diverso a seconda del settore ATECO) e C. Di fatto la formazione degli RSPP deve essere modulata in base al settore di lavoro.

RSPP Modulo A

Obbiettivi e Finalità

Il Corso di RSPP “MODULO A” consente di conoscere la normativa generale e specifica in tema di salute e sicurezza sul lavoro, i soggetti del sistema di prevenzione aziendale e i loro relativi compiti e responsabilità, i principali rischi trattati dal D. Lgs. 81/08 e di individuare le misure di prevenzione e protezione, nonché le modalità di gestione delle emergenze, gli obblighi di informazione, formazione e addestramento nei confronti dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i concetti di pericolo, rischio, danno, prevenzione e protezione, gli elementi metodologici per la valutazione del rischio. Il Modulo A costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP e ASPP ed è propedeutico per l’accesso ai moduli B e C.

RSPP Modulo B

Il corso RSPP Modulo B, valido anche per ASPP, è strutturato con un modulo comune per tutti i settori produttivi, al quale si aggiungono 4 Moduli di Specializzazione.

RSPP Modulo B comune

Obbiettivi e Finalità

Il Corso di RSPP “MODULO B comune” consente di conoscere la natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro relativi alle attività lavorative e di acquisire/conoscere:
Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti; Ambienti e luoghi di lavoro; Rischio incendio e gestione delle emergenze – Atex; Rischi infortunistici (rischio elettrico, meccanico MMC e cadute dall’alto); Rischi di natura ergonomica; Rischi di natura psico-sociale; Agenti fisici; Agenti chimici, cancerogeni e mutageni; Amianto; Agenti biologici; Rischi connessi ad attività particolari (spazi confinati); Organizzazione dei processi produttivi.
Le metodologie saranno a carattere operativo e fortemente orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione.
Il Modulo B comune è propedeutico per l’accesso ai moduli di specializzazione.
RSPP Modulo B di specializzazione

Obbiettivi e Finalità

Il Corso “MODULO B” di specializzazione è orientato alla risoluzione di problemi, all’analisi e alla valutazione dei rischi, alla pianificazione di idonei interventi di prevenzione delle attività dei rispettivi livelli di rischio, ponendo attenzione all’approfondimento in ragione dei differenti livelli di rischio.

Modulo B-SP1: Agricoltura – Pesca

A- Agricoltura, Silvicoltura e Pesca

Contenuti del Corso

Il Modulo B-SP1 consente ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:
individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del settore agricolo, della silvicoltura o zootecnico e del settore ittico; individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa; Normativa CEI per strutture e impianti del settore agricolo, zootecnico e della pesca; Macchine, attrezzature agricole e forestali e attrezzature di lavoro; Esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e biologici utilizzati in agricoltura; Esposizione ad agenti fisici: rumore e vibrazione nel settore agricolo e ittico; Rischio incendio e gestione dell’emergenza; Rischio cadute dall’alto, a bordo e fuori bordo; Movimentazione dei carichi; Atmosfere iperbariche.

Modulo B-SP2: Cave – Costruzioni

B – Estrazione di minerali da cave e miniere

F – Costruzioni

Contenuti del Corso

Il Modulo B-SP2 consente ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:
individuare i pericoli e valutare i rischi presenti nei cantieri; Piano Operativo di Sicurezza (POS); cenni sul PSC e PSS; cave e miniere; DPI; cadute dall’alto e opere provvisionali; lavori di scavo; impianti elettrici e illuminazione di cantiere; rischio meccanico; movimentazione merci; esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni, amianto nei cantieri; esposizione ad agenti fisici nei cantieri; rischio incendio ed esplosione nelle attività estrattive e nei cantieri; attività su sedi stradali.

Modulo B-SP3: Sanità residenziale

Q – Sanità e assistenza sociale (86.1 – Servizi ospedalieri e 87 – Servizi di assistenza sociale residenziale)

Contenuti del Corso

Il Modulo B-SP3 consente ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:
individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del settore sanitario, ospedaliero e ambulatoriaie e assistenziale; DPI; Rischio elettrico e normativa CEI per strutture e impianti nel settore sanitario; Rischi infortunistici apparecchi, impianti e attrezzature sanitarie e attività sanitaria specifica (es. ferite da taglio e da punta); esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e biologici utilizzati nel settore sanitario; esposizione ad agenti fisici: rumore, microclima, campi elettromagnetici, radiazioni ionizzanti, vibrazione nel settore sanitario; rischio incendio e gestione dell’emergenza; atmosfere iperbariche; gestione dei rifiuti ospedalieri; movimentazione dei carichi.

Modulo B-SP4: Chimico – Petrolchimico

C – Attività manifatturiere (19 – Fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio e 20 – Fabbricazione di prodotti chimici)

Contenuti del Corso

Il Modulo B-SP4 consente ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:
individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del settore chimico-petrolchimico; DPI; normativa CEI per strutture e impianti; impianti nel settore chimico e petrolchimico; esposizione ad agenti chimici, cancerogeni e mutageni nel settore chimico e petrolchimico; esposizione ad agenti fisici nel settore chimico e petrolchimico; rischi incendi esplosioni e gestione dell’emergenza; gestione dei rifiuti; manutenzione impianti e gestione fornitori.

RSPP Modulo C

Obbiettivi e Finalità

Il Corso di RSPP “MODULO C” è un corso di perfezionamento rivolto a chi ricopre la mansione di RSPP ed ha già conseguito i precedenti moduli, ovvero: Modulo A e Modulo B.
Il Corso affronta temi come la prevenzione e protezione dei rischi non solo fisici ma anche psicologici e di relazione, di fatto ha come obbiettivo di far acquisire le conoscenze e le abilità per progettare e gestire i processi formativi, pianificare e controllare le misure tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza aziendali attraverso i sistemi di gestione, nonché per utilizzare le corrette forme di comunicazione per favorire la partecipazione e la collaborazione tra i vari soggetti del sistema.