designazione RSPP

Redazione della documentazione per la Designazione del RSPP

Il Decreto Legislativo 81/2008 impone alle aziende la nomina ufficiale, mediante apposita Lettera d’Incarico, di un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, figura professionale esterna all’azienda comunemente identificata con l’acronimo RSPP.
Ai sensi di quanto disposto dalla Legge Italiana in materia di Sicurezza e Prevenzione dei Rischi nell’ambiente di lavoro, l’incaricato è soggetto a specifici compiti atti a tutelare l’incolumità di quanti prestino la loro opera all’interno di qualsiasi ambiente di lavoro: tra questi rientra la necessità di osservare le procedure di sicurezza incluse all’interno del Piano, avvalendosi dei mezzi e delle risorse interne ed esterne necessarie all’espletamento di tale funzione e garantendo il possesso delle specifiche e necessarie competenze professionali.

La nomina della figura del RSPP è un onere non delegabile che spetta al datore di lavoro.

Come avviene la nomina del RSPP?

La designazione deve avere luogo mediante un documento ufficiale, che ha la funzione di indicare il soggetto prescelto per l’espletamento di tale mansione. Il modulo, una volta compilato, datato e sottoscritto da entrambe le parti, deve essere conservato in azienda in allegato al DVR.

Gli obblighi che la figura del RSPP è tenuta a rispettare sono annoverati nel testo del Decreto:

  1. Individuazione dei rischi e relativa valutazione con conseguente individuazione delle misure di sicurezza da adottare;
  2. definizione delle misure preventive e protettive;

I requisiti richiesti ad un RSPP sono i seguenti:

  • Titolo di studio non inferiore al Diploma di Scuola Media Secondaria
  • Attestato di frequenza e di verifica a specifici corsi formativi
  • Attestato di frequenza a corsi si Sicurezza sul Lavoro con cenni su ergonomia, stress correlato al lavoro, organizzazione tecnico-amministrativa, comunicazione aziendale e relazioni sindacali.

Tra le attività spettanti al RSPP si annoverano anche i seguenti:

  1. elaborazione delle procedure di sicurezza da attuarsi in caso di emergenza;
  2. proposta formativa e informativa per i dipendenti.

Richiedi un preventivo

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Richiesta preventivo per il seguente servizio di Valutazione Rischi

Il tuo messaggio